COSTUMI INTERI ESTATE

Stai cercando i costumi interi per quest’estate e non sai più che pesci prendere. Vorresti un costume che valorizzi le tue qualità e hai pensato che l’intero potesse risolvere tutti i tuoi problemi.

Non sempre è così.

Mi spiace darti questa brutta notizia, ma i costumi interi non sono magici!!

Sicuramente aiutano a modellare la figura, ma non per questo fanno sparire gli inestetismi.

Esistono alcuni modello, di moda negli ultimi anni, che coprono il minimo indispensabile e non hanno alcun supporto per il seno. Sono piuttosto difficili da indossare, a meno che tu non abbia un fisico statuario perché non avendo né ferretto, né coppa, né elastico lasciano il seno esattamente nella sua posizione e tendono a schiacciarlo leggermente.

Ma non disperare. Vediamo insieme come funzionano i costumi interi e a chi possono stare bene.

MODELLI DI COSTUMI INTERI

Il costume intero è un classicone, tutti ne abbiamo almeno uno nell’armadio, ma quante di noi poi lo usano?

Prima di addentrarci tra i vari modelli di interi, vorrei fare una premessa.

Bello l’intero eh, ma…

  • la pancia bagnata, ne vogliamo parlare?
  • un’ abbronzatura a strati che manco i muratori
  • al sole cuoci come un totano

Ecco, se si superano questi piccoli-grandi dettagli, possiamo avvicinarci all’utilizzo del costume intero.

Diciamo che i costumi interi sono sempre molto belli da vedere ma non sono tra i più comodi, fatta qualche rara eccezione.

Un’eccezione è il costume intero per fare sport, per esempio, perché con il bikini è davvero dura saltellare su e giù e sperare che tutto rimanga perfettamente al suo posto.

Ma di questo parliamo più tardi.
Vediamo ora quali modelli di costumi interi puoi trovare in giro.

  • Costume intero con ferretto
  • Costume intero senza ferretto
  • Costume intero push up
  • Costume intero preformato

Abbiamo approfondito nel dettaglio ogni categoria, ma per il momento rimaniamo sulle qualità che accomunano tutti i modelli di costumi interi.

A CHI STA BENE IL COSTUME INTERO?

Come sempre vi devo sottolineare che è difficile dare dei consigli generici perché ogni corpo è fatto a modo suo, ogni persona ha il suo fisico e le sue peculiarità. Due donne della stessa altezza e con la stessa taglia (ti ricordo che la taglia non esiste!) hanno una conformazione differente.

Quindi finché non ti avrò vista non saprò quale modello consigliarti esattamente. Rimaniamo sul generico cercando di capire come il costume intero può valorizzare il fisico. Sulla base di queste descrizioni potrai quindi capire se è un modello che si adatta alle tue esigenze oppure no.

Ti ricordo che è il costume che si deve adattare a te e non tu a lui!

Se hai bisogno di nascondere cicatrici, smagliature o segni particolari il costume intero è sicuramente un grande alleato. Generalmente aiuta a modellare la parte del busto. Se il tessuto contiene un percentuale di elastan piuttosto elevata, il costume sarà più rigido e aumenterà l’effetto shape. Minimizza i segni dei rotolini, per intenderci.

Se il tuo scopo è quello di nascondere la ciccetta sui fianchi o sulla schiena, scegli un costume più rigido, così da non amplificare questi dettagli.
Quando la Lycra del costume è molto morbida, asseconda le pieghe della pelle sottolineando ancora di più i salsicciotti.

Puoi optare sia per un modello con il ferretto che con le coppe preformate. In entrambi i casi avrai maggiore sostegno sul seno e portandolo nella giusta posizione crei il famoso effetto a clessidra: seno alto, fianchi stretti, sedere proporzionato.

In questo tipo di costume, un po’ shape quindi, puoi trovare facilmente modelli con il drappeggio. Perché c’è questo drappeggio? Per mistificare ancora di più la pancia – alta o bassa a seconda di dove si posiziona il drappeggio.

COSTUME LEGGERO

Se quello che cerchi è invece un costume leggero, che si asciughi velocemente ti consiglio una lycra più leggera e senza le coppe preformate. Questo costume non ha lo stesso effetto shape di quello rigido ma essendo comunque intero otticamente crea un effetto più omogeneo e lineare sul busto. La sgambatura aiuta ad allungare le cosce ma non è adatta a tutte. Se hai il sedere abbondantino meglio evitare la sgambatura perché verrà accentuato ancora di più.

Il costume leggero è l’ideale anche per chi è incinta e preferisce coprire la pancia con un modello intero. In questo caso è meglio scegliere una taglia più abbondante, così da sfruttarlo per più tempo man mano che la pancia cresce. É molto importante non prendere un modello shape perché è meglio evitare le costrizioni sull’addome durante questo periodo.

N.B. Eccetto per la gravidanza e qualche raro caso, è sempre consigliabile scegliere una taglia di costume leggermente stretta perché la fibra con cui è realizzato tende a cedere con il tempo e con l’utilizzo.

RICAPITOLANDO

Ricapitoliamo insieme in quali casi è meglio scegliere un costume con una percentuale di elastan più alta e in quali è preferibile una percentuale più bassa.

Scegli un costume intero rigido se

  • vuoi nascondere le ciccette
  • vuoi modellare il busto
  • vuoi sentirti sostenuta

Scegli un costume morbido se

  • sei incinta
  • non hai bisogno di nascondere tanto i rotolini
  • vuoi essere sexy

Se fai ancora fatica a capire quale sia il modello che ti valorizza di più, possiamo cercarlo insieme.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *