Mi chiamo Alice e nella vita faccio la tettologa.

Il mondo dell’intimo non ha tanti segreti per me, ci sguazzo dentro da una vita. Fin da ragazzina giravo per le fiere di settore, in mezzo a un sacco di tette e reggiseni.

Sono cresciuta così: da piccola non andavo a fare shopping con la mamma, ma l’accompagnavo a fare gli ordini dai fornitori.

Mi sono appassionata presto al settore dell’intimo e ho scoperto che ci sono tantissime cose di cui non si parla spesso.

Per esempio del fatto che il reggiseno sbagliato può causare problemi di postura, alle spalle o alla cervicale.

Oppure che la taglia non esiste e ancora che dietro la costruzione del reggiseno c’è un mondo magico.

Sapevi che per realizzare un reggiseno servono oltre 30 passaggi e per una gonna ne bastano in media 7? C’è una bella differenza, vero?

Sono una persona semplice e curiosa: mi piace scoprire il perché delle cose. 

Per questo volevo saperne di più sui reggiseni e sui costumi.

Ma mi sono scontrata con un grande problema.
Quando vuoi fare il pasticciere, fai un corso di pasticceria. Se vuoi diventare parrucchiere, fai un corso per parrucchieri. E se vuoi essere la tettologa? Non esisteva alcun corso di tettologia! 

All’inizio mi sentivo spaesata, ma poi mi sono detta:

se ancora non esiste, qualcuno dovrebbe inventarlo.

Ho deciso di essere io, quel qualcuno.

NEWSLETTER

Per entrare nella community della tettologa!

COSA HO FATTO, ALLORA?

Mi sono rimboccata le maniche, ho studiato e sono andata alla ricerca di quante più informazioni possibili.

Ho chiesto ad alcune aziende di poter guardare con i miei occhi come venisse realizzato un costume da bagno. Se non vedo, non credo!

Ho visitato una delle più importanti aziende produttrici di tessuti, per capire l’importanza della scelta delle fibre e le loro proprietà.

Ho seguito diversi corsi sulla vestibilità dei reggiseni e mi sono diplomata in una disciplina chiamata bra fitting, che io continuo a chiamare tettologia però.

Ho frequentato assiduamente le fiere di settore nazionali e internazionali alla ricerca di nuovi trend e delle tecnologie utilizzate nella realizzazione di reggiseni e costumi.

Ho lavorato a diretto contatto con le donne, affiancando una donna con una trentennale esperienza nel settore (mia madre) e facendo provare un numero inimmaginabile di reggiseni e di costumi da bagno.

D’un tratto la strada si è fatta più chiara e finalmente sono riuscita fare quello che ho sempre desiderato: diffondere la cultura del reggiseno giusto e l’amore per il proprio corpo.

La mia è una missione! Lo voglio dire al maggior numero di donne possibile che il reggiseno e il costume da bagno giusti fanno la differenza. Che la bellezza è relativa ed è questione di proporzioni e simmetrie.

Oggi, sono la tettologa!

E ogni volta che riesco a spiegare a una donna l’importanza del reggiseno corretto, sento di aver fatto la mia parte in questo mondo.

Se vuoi scoprire cosa si prova a indossare un reggiseno della taglia giusta, puoi prenotare una consulenza.

Se non sei di Milano non disperare.
Sto cercando di organizzare un tour per diffondere l’arte del reggiseno in tutta Italia. Dimmi in quale città sei e ti avviserò non appena avrò stabilito le tappe.