A CHI STA BENE IL COSTUME A FASCIA?

Il costume a fascia è molto di moda, ma ahimè è un modello piuttosto difficile da vestire. Se da un lato è estremamente comodo per prendere il sole senza avere alcun segno, dall’altro schiaccia il seno e non lo sostiene. Inoltre ogni volta che ti tuffi hai quella bellissima sensazione di rimanere con le tette al vento, piacevole, eh?

Si, è vero che esistono i laccetti che si legano dietro al collo, ma resta il fatto che la fascia non asseconda benissimo i movimenti del corpo, essendo un pezzo unico orizzontale.
Pur non essendo un modello semplice da indossare, sul fisico giusto da grandi soddisfazioni.
É tanto utile anche a chi ha avuto un’operazione chirurgica e vuole cercare di coprire le cicatrici o a chi ha un seno più grande dell’altro perché permette di mistificare questa differenza.

COME É FATTO UN COSTUME A FASCIA?

Il costume da bagno a fascia ha la particolarità di non avere le spalline. La forma è molto lineare e orizzontale. Tenete a mente queste due caratteristiche, sono importanti per capire gli effetti visivi che si hanno una volta indossata.
Il bikini a fascia può essere di vari tipi:

  • fascia con imbottitura estraibile
  • fascia preformata
  • fascia a cuore
  • fascia con ferretto
a chi sta bene il costume a fascia

Vediamo nel dettagli i primi tre casi, il costume a fascia con ferretto, invece, merita un discorso a parte.

FASCIA IMBOTTITA

L’imbottitura della fascia copre l’intera coppa. Si può sempre togliere, semplicemente sfilandola. L’unica eccezione è data dal costume double face che, se prevede l’imbottitura, deve rimanere imbottito in quanto cucito su entrambi i lati.

FASCIA PREFORMATA

Il costume a fascia preformata, come dice la parola stessa, ha un disegno pre-formato. Come si ottiene questa forma? Utilizzando un macchinario apposito, una specie di pressa a caldo, che sagoma il tessuto e la spugna dell’imbottitura sulla base del modello richiesto. Se ti interessa, qui puoi scoprire qualcosa di più su come è fatto un costume da bagno.
Per il momento ci basta sapere che la fascia preformata non può essere ulteriormente imbottita, e generalmente offre un maggiore sostegno in quanto è più rigida.

FASCIA A CUORE

La fascia a cuore, al contrario delle prime due, non ha una forma lineare e ampia, ma è molto scollata nella parte davanti, tra i seni.
Generalmente ha un’imbottitura estraibile e la particolarità è che i laccetti che si legano al collo possono partire dalla parte centrale del costume. Pur essendo una fascia, lascia quindi uno scollo più profondo e visibile.

a chi sta bene la fascia a cuore

COME VESTE IL COSTUME A FASCIA?

Le caratteristiche del costume a fascia, orizzontale e ampio, lo rendono un modello piuttosto difficile.
La tendenza di questa forma è quella di schiacciare il seno e coprirlo completamente. Inoltre, la forma orizzontale, tende ad allargare otticamente il busto. Può essere un vantaggio nel caso di un fisico a triangolo, dove la parte bassa, il sedere, è più ampio della parte alta, ovvero le spalle. In questo caso è utile per bilanciare e proporzionare la figura nel suo insieme.

Il costume a fascia è super comodo per prendere il sole: lascia le spalle e il décolleté completamente liberi. Attenzione però alla parte centrale, quella tra i due seni, che rimarrà coperta. Con un costume a triangolo, per esempio, quella parte rimane al sole, mentre resta coperto il seno nella parte più alta.

Spesso c’è la possibilità di aggiungere una spallina o due, che si leghino dietro al collo. Questo è utile soprattutto quando si vuole andare a fare un bagno o ci si tuffa, poiché non avendo alcun sostegno la fascia scivola e si muove più facilmente rispetto ad altri modelli.

Se hai un seno piccolo o medio, puoi facilmente indossare un reggiseno a fascia. Ti consiglio di utilizzare almeno un modello imbottito, per dare volume al seno, che con la fascia rimane sempre un po’ sacrificato.

Se hai un seno medio o grande, puoi utilizzare la fascia ma ti consiglio di scegliere quella senza imbottitura e con il ferretto. Qui vediamo nel dettaglio il modello giusto per i seni grandi.

A CHI STA BENE IL COSTUME A FASCIA?

Si potrebbe facilmente dire che il costume a fascia non sta bene a nessuno!

Ma non è propriamente così.
Innanzi tutto è un costume che si adatta meglio a chi ha un seno piccolo o medio e soprattutto che sta su da solo. Per i seni grandi è più adatta la fascia con ferretto.
Se hai avuto diverse gravidanze o hai allattato per mesi o hai cambiato taglia spesso e i tessuti non sono più tanto elastici, lascia perdere il costume a fascia. Difficilmente infatti la fascia sta bene a chi non ha un seno molto tonico.

É un modello perfetto, invece, per chi ha subito un’operazione al seno, come una mastectomia, perché essendo molto ampio permette di coprire eventuali cicatrici e inestetismi. Inoltre si può facilmente imbottire e permette di proporzionare il seno eliminando l’asimmetria tra una tetta e l’altra. Se hai un seno di questo tipo, possiamo approfondire insieme il discorso e cercare il modello più adatto alle tue esigenze.

Il costume a fascia è molto giovane e di tendenza. Inoltre è super comodo se si vuole prendere il sole senza avere i segni delle spalline, che se ti metti un vestito scollato non sembri uscita da un quadro di Picasso.

La forma orizzontale, poi, è molto utile per riproporzionare la figura in quanto otticamente allarga. Quindi se hai un lato B più pronunciato o comunque se la forma del tuo fisico è a pera, puoi cercare di proporzionarla allargando (otticamente) la parte alta del busto, così da fare sembrare la parte sotto uguale a quella sopra e diminuire la sproporzione. Se non ti è chiaro fammi pure tutte le domande che ti saltano in testa.

RICAPITOLANDO

Facciamo un recap di quali sono pregi e difetti del costume a fascia. Sai già se è il modello adatto a te?

PRO DEL COSTUME A FASCIA

  • abbronzatura top
  • leggero
  • moderno
  • giovane
  • senza spalline
  • senza ferretto
  • ampio
  • coprente

CONTRO DEL COSTUME A FASCIA

  • sostiene poco
  • schiaccia il seno
  • scivola e si muove facilmente
  • allarga otticamente
  • non è scollato

Dopo questo spiegone, ti è chiaro se il costume a fascia è quello che va bene per il tuo fisico?

Se ti rimangono dei dubbi scrivimi e cerchiamo di chiarirli insieme.

Se invece sei ancora in alto mare, potrebbe aiutarti prendere un appuntamento per fare due chiacchiere direttamente con la tettologa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *